Windows 8.1 e problemi con schede video AMD

Ieri stavo aggiornando un notebook da Windows 8 a Windows 8.1 (upgrade che personalmente consiglio perché migliora l'usabilità generale di tutto il sistema).

Dopo l'installazione e la configurazione (avvenute entrambe senza problemi) il sistema effettua il riavvio, mostra la schermata iniziale di benvenuto e poi resta con lo schermo nero senza dare più feedback. Muovendo il mouse però compare a video il puntatore che "sfarfalla" sullo schermo in maniera anomala.

Figura 1 - Installazione di Windows 8.1 nello StoreCercando in rete una soluzione scopro che il problema, successo a diversi utenti, è dato da un'incompatibilità dei driver video delle schede AMD rispetto all'aggiornamento di Windows.

Come fare quindi per rendere utilizzabile il pc evitando di rimuovere l'update (cosa peraltro da utenti esperti trattandosi di un sistema operativo)?

Semplicemente accendete il pc in Modalità Provvisoria, entrate nel "Pannello di Controllo>Gestione Dispositivi" e cercate le Schede Video (sui dispositivi portatili probabilmente ve ne mostrerà 2, una AMD Radeon e l'altra di base integrata nella scheda madre), quindi cliccate col destro sulla scheda AMD Radeon e scegliete Disabilita. A questo punto riavviate e il sitema partirà normalmente.

Voglio precisare che questa procedura diminuirà le prestazioni grafiche della vostra macchina almeno fino a quando AMD non produrrà driver supportati.

Il mio consiglio è quindi quello di effettuare l'aggiornamento dopo aver verificato in rete che altri utenti, possessori del vostro stesso pc, non abbiano riscontrato problemi.

Articoli Correlati

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti; cliccando su 'Accetto' acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta l'informativa. Informativa